Helios di Ighina

Helios (detto anche Elios), secondo le indicazioni costruttive

di Pier Luigi Ighina, deve essere formato principalmente da

un anello centrale di legno verniciato.

Noi abbiamo utilizzato il legno di betulla protetto da 2 strati

protettivi di isolante, da 2 strati di fondo e 2 strati di verniciatura.

Il notevole sforzo per l’applicazione manuale di tutti questi strati

protettivi e le relative levigature manuali tra uno strato e l’altro,

hanno lo scopo di garantire la maggior durata possibile di Helios

anche sotto le intemperie. Se la temperatura a cui è sottoposto

l’anello di legno dovesse scendere al di sotto a -10 gradi oppure

salire sopra i 50 gradi la durata della superficie verniciata dell’anello

di legno potrebbe ridursi sensibilmente. Lo stesso potrebbe succedere in un particolare clima molto umido e piovoso. Un lieve deterioramento della verniciatura dell’anello, comunque,  non pregiudica le funzionalità di Helios.
L’elemento conduttore, che assomiglia ad una molla, è costruito in alluminio per catturare e convogliare in maniera ottimale il movimento ritmico magnetico esistente tra il sole e la terra secondo i dettami di Pier Luigi Ighina. Tale energia magnetica (discendente, luminosa e di segno positivo proveniente dal sole nonché quella riflessa, ascendente, priva di luce e di segno negativo proveniente dal centro della terra) ha un movimento rotatorio a spirale di senso contrario uno rispetto all’altro. Infatti il conduttore in alluminio parte in un senso e finisce nell’altro. I cilindretti colorati  disposti in cerchio sull’anello secondo un preciso ordine influenzano  il campo di vibrazione magnetica concentrando la massima energia nel centro dell’anello di legno e lungo il perimetro dell’anello. Infine, per attivare alla massima ampiezza l’energia di Helios si deve utilizzare l’acqua (elemento insostituibile per generare la vita nella natura). Le 8 bottiglie di vetro contenute nella confezione dovranno essere riempite di acqua e poste una in mezzo all’anello di legno e le altre sette in maniera equidistante lungo un ipotetico cerchio all’esterno dell’anello. Importante: Helios deve essere «attivato» per erogare l’energia multi onda che rigenera l’ambiente e distrugge ogni inquinamento tossico. Leggi il paragrafo ISTRUZIONI per attivare Helios prima di metterlo in uso.

COME E' COSTRUITO HELIOS?

CONTENUTO DELL'IMBALLO:

  • 1 Helios

  • 8 bottiglie da 0,5 litri con tappo meccanico.

  • Etichette multilingua con messaggio dissuasore + etichette trasparenti di protezione

  • 1 porta etichetta per posizionamento su terra

  • Istruzioni d'uso in lingua italiana e inglese.